COLLEGIO INTERPROVINCIALE DEI PERITI AGRARI E DEI PERITI AGRARI LAUREATI DI BRESCIA, CREMONA, MANTOVA, SONDRIO

Con Decreto del Ministero della Giustizia del 15 maggio 2020, a firma del Ministro On. Alfonso Bonafede, è stata disposta la fusione dei Collegi di Brescia, Cremona, Mantova e Sondrio in un unico Collegio con sede a Cremona. Il nuovo ente ha assunto la denominazione di Collegio Interprovinciale dei periti agrari e dei periti agrari laureati di Brescia, Cremona, Mantova, Sondrio. Con lo stesso decreto è stato nominato l’ex presidente del Collegio di Cremona per. agr. Amedeo Alfredo Ardigò, commissario straordinario con il compito di formare l’albo professionale del nuovo Collegio e di convocare l’assemblea generale degli iscritti per l’elezione dell’organo consiliare.

A seguito delle elezioni tenutesi nei giorni 5-10-15 e 16 dicembre 2020 è stato eletto il nuovo consiglio direttivo ed il collegio dei revisori dei conti del Collegio Interprovinciale. Il nuovo direttivo si è formalmente insediato in data 22 dicembre 2020.

La sede del Collegio Interprovinciale è stata stabilita presso l’Associazione Professionisti della Provincia di Cremona – via Palestro, n. 66 – 26100 Cremona.

Percorso

FATTURAZIONE ELETTRONICA

Il Collegio Interprovinciale dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati di Brescia, Cremona, Mantova, Sondrio in qualità di Ente Pubblico non economico territoriale dal 31/03/2015 potrà ricevere solo fatture in formato elettronico come disposto dal D.M. 55/2013

CODICE UNIVOCO: da definire

CODICE FISCALE: da definire

ENTE SOGGETTO A SPLIT PAYMENT

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti alla gestione dei cookies
Normativa del Garante della Privacy